Torna indietro


In un precedente articolo abbiamo analizzato i profili di nullità del contratto di fideiussione omnibus redatto in conformità al modello elaborato nel 2003 dall'ABI e sanzionato nel 2005 dalla Banca d'Italia.

Ci occupiamo ora di un ulteriore profilo di invalidità della fideiussione che può ricorrere quando il garante, persona fisica, sia un consumatore. 

La giurisprudenza della Corte di giustizia ha infatti stabilito, di recente, che la qualifica di consumatore deve essere affermata, o negata, in relazione alle condizioni personali del garante e non del garantito.

La Corte di Cassazione ha infine preso atto di questo orientamento giurisprudenziale per affermare - testualmente - che "consumatore dev’essere considerato il fideiussore persona fisica che, pur svolgendo una propria attività professionale (o anche più attività professionali), stipuli il contratto di garanzia per finalità non inerenti allo svolgimento di tale attività, bensì estranee alla stessa, nel senso che si tratti di atto non espressivo di questa, né strettamente funzionale al suo svolgimento".

In questo senso può assumere una particolare rilevanza il fatto che la persona fisica garante sia amministratore della società garantita e/o detenga in essa una significativa partecipazione: in tali casi, infatti, potrebbe essere complicato sostenere efficacemente che la persona fisica rivesta la qualità di consumatore.

Più in generale, qualora il garante possa ritenersi consumatore, vale la pena verificare la validità della fideiussione e l'efficacia delle singole condizioni contrattuali anche con riferimento alle norme del codice del consumo, proprio in quanto dettate a tutela della parte debole del rapporto - ad esempio, sotto il profilo del carattere vessatorio delle singole clausole.

Iscrivetevi al nostro canale YouTube: abbiamo un'intera sezione dedicata al diritto civile.

Per maggiori informazioni, visitate il nostro sito e seguiteci sui social media!

--

Sara Uboldi

Condividi questo contenuto
Non ci sono ancora commenti: commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contraddistinti dal simbolo *

Inviando confermo il consenso al trattamento dei dati personali che ho inserito nel modulo disciplinato dalla Privacy Policy

Questo sito usa cookie anche di terzi per migliorare la navigazione: accetta per consentirne l'utilizzo

Accetta Cookie Policy